> NEWS 2018

ARCHIVIO NEWS

Descrizione immagine

Galà dell'Accademia Musicale Naonis

Katia Ricciarelli si racconta a Teatro 

 

L’Accademia Musicale Naonis di Pordenone, in collaborazione con i cinque Club Rotary della Provincia di Pordenone, quest’anno ha stabilito di abbinare il suo prestigioso Galà al Memorial Concert Beniamino Gavasso, fondatore e ideatore dell’Accademia Musicale Naonis. Katia Ricciarelli, soprano di fama internazionale, con al suo attivo tappe di straordinario prestigio nei teatri di tutto il mondo, quest’anno raggiunge 50 anni di carriera e l’Accademia Naonis, con i suoi 20 anni di carriera, ha avuto il piacere di condividere questo traguardo con la stella del bel canto. Il grande repertorio affrontato in carriera da Katia Ricciarelli, è stato rielaborato e presentato al pubblico pordenonese nella serata del 29 novembre 2018 al Teatro Verdi di Pordenone, in una forma nuova e piena di spunti legati alla contemporaneità. Le canzoni e le arie d’opera sobo state presentate ed eseguite in modo da tessere un viaggio nella vita di Katia Ricciarelli, un racconto fatto in prima persona dal soprano intervistato sul palco dal giornalista e scrittore Marco Carrozzo

 

GUARDA LE FOTO DELLO SPETTACOLO AL LINK [...]

 

 

Concorso Memorial Beniamino Gavasso

 

Il 28 novembre 2018 allo scopo di incrementare e valorizzare le competenze musicali dei giovani, con il sostegno dei cinque Club Rotary della Provincia di Pordenone, è stata organizzata a Sacile un’audizione con apposito concorso per selezionare i soprani che si sono esibiti in Teatro la sera successiva, grazie alla collaborazione dell’Associazione Musicale Vincenzo Ruffo e del Comune di Sacile. La giuria del concorso era composta da direttori artistici, cantanti lirici e operatori musicali di fama internazionale, fra cui il celebre soprano KATIA RICCIARELLI e il tenore FRANCESCO ZINGARIELLO.

 

ESITO DELLE AUDIZIONI

Giovedì 29 novembre, in occasione del galà memorial Beniamino Gavasso, si sono esibite sul palco del Teatro Verdi di Pordenone:

- Colombera Selene

- Ulloa Laura

- Valdes Mariana

Descrizione immagine
Descrizione immagine

Concerto: dal Barocko al Rock


La musica inglese dal Barocco al Rock dei Pink Floyd in scena all'AUDITORIUM CONCORDIA di PORDENONE il 24 febbraio 2018, ore 21.00.

Lo spettacolo, in prima assoluta in Italia, è dedicato alla contaminazione fra rock e musica classica, frutto di un approfondito studio delle partiture. La produzione si snoda attraverso straordinarie combinazioni tra musica sinfonica e rock, alternando momenti pervasi da eleganti melodie ad altri di pura potenza sinfonica. Il programma prevede: Sinfonia n.1 di W. Boyce, Simple Symphony di B. Britten per giungere al capolavoro dei Pink Floyd “ATOM HEART MOTHER”.

Verrà affrontato il repertorio inglese a partire dal ‘700 barocco e, la vera punta di diamante sarà rappresentata, in un’impresa unica nel suo genere, dall'esecuzione integrale della celebre suite Atom Heart Mother (1970), le cui parti orchestrali furono scritte dal giovane compositore sperimentale Ron Geesin.

Questo grande successo della band inglese verrà eseguito con orchestra d’archi, decimino di ottoni, violoncello solista, pianoforte solista, band elettronica (i Pink Size) e con la presenza del Coro del Friuli Venezia Giulia diretto dal maestro Cristiano Dell’Oste. Il concerto sarà diretto dal maestro Alberto Pollesel.

Il progetto è il frutto di uno studio approfondito delle partiture, Atom Heart Mother ha in sé tutti gli elementi musicali e culturali per rappresentare in qualche modo un preciso instante dell'arte popolare alla fine degli anni Sessanta. Racchiude musica per film, musica concreta, registrazioni di atti quotidiani, musica per azioni sceniche, ballate post-Woodstock, tracce di Beatles, grazie al talento di Ron Geesin, compositore d'avanguardia che ha in parte composto e arrangiato assieme al gruppo la suite che dà il titolo al disco.

La forza evocativa di questa suite, manifesto del rock sinfonico di tutti i tempi, sarà resa al massimo dal forte impatto emotivo suscitato dall’intera Orchestra dell’Accademia Naonis di Pordenone, dalla band Pink Size e dal Coro del Friuli Venezia Giulia.

Il progetto è dedicato alla contaminazione tra l’identità rock della band britannica e la musica classica. Entrambi gli universi, non solo sonori, a volte sono paralleli, persino sovrapposti in alcuni momenti, che fanno vivere la magia di musiche diverse le quali si contaminano pur mantenendo la propria identità. È un concerto di gratitudine verso l’immortalità della musica, dove non si contano le stagioni, anzi l’inarrestabile scansione temporale sembra donare nuova vita e infinite chiavi di lettura alle sempre attuali pulsioni sonore.


Il concerto gode del sostegno e patrocinio del Comune di Pordenone, della Regione Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Friuli.

 

È possibile acquistare i biglietti dello spettacolo rivolgendosi a:

ORTOTEATRO

Centro Culturale Aldo Moro, via Traversagna 4, Cordenons (Pn)

tel. 0434 932725 / www.ortoteatro.it

dal lunedì al venerdì 10.00-13.00 e 15.00-19.00

 

MUSICATELLI

Piazza XX Settembre 7 / Pordenone / cell. 346 9465359 / tel. 0434 523039

www.musicatelli.com

 

Informazioni:

ACCADEMIA MUSICALE NAONIS

cell. 338 7556399 / www.accademianaonis.it / accademianaonis@gmail.com

 

Biglietti: posto unico € 15,00 + p.v.

Descrizione immagine
Bookmark and Share

Accademia Musicale Naonis

Via Lancieri Monferrato, 9 

33170 Pordenone

accademianaonis@gmail.com