IN PROGRAMMA


Il-Pordenone_500x500jpg

SCADENZA
15 GIUGNO 2019
SECONDO CONCORSO INTERNAZIONALE DI COMPOSIZIONE ORGANISTICA

Associazione Canzoni di Confine in collaborazione con Accademia Musicale Naonis di Pordenone, al fine di richiamare l’attenzione sull’opera pittorica di Antonio De' Sacchis detto Il Pordenone, organizza un concorso mirato alla composizione di nuovi brani musicali ispirati alle opere dell'artista e presenti in Regione.
Scadenza 15 giugno 2019
Scarica il bando:

AMN_Bando_Organo_IT.pdf
AMN_Bando_Organo_UK.pdf
AMN_Bando_iscrizione.pdf

PianoCityMilano_sito_500x500jpg

19 MAGGIO 2019 ore 16.00
FABBRICA OROBIA MILANO
PIANO CITY MILANO
OSTINATO NELLA
FABBRICA OROBIA 15

Accademia Musicale Naonis di Pordenone, in collaborazione con AIM, nella bellissima cornice di Fabbrica Orobia, con la proposta di quattro pianoforti che suonano in simultanea e attraverso l’esecuzione di un programma ricercato, vuole richiamare l’idea di forza e velocità per offrire al pubblico un’esperienza multisensoriale. 

Elaborazioni e arrangiamenti VALTER SIVILOTTI
Maestro concertatore JHOANNES KROPFITSCH
Scarica la locandina:

AMN_PianoCityMilano.pdf

Mucca_500x500jpg

14 MARZO 2019 ore 20.45
TEATRO PIER PAOLO PASOLINI
CASARSA DELLA DELIZIA
HATOM HEART MOTHER 

Orchestra dell’Accademia Musicale Naonis , Pink Size - Pink Floyd Tribute Band e Coro del Friuli Venezia Giulia  diretto da Cristiano Dell’Oste. 
Composizioni originali di Marco Bianchi, Jody Bortoluzzi, Geremy Seravalle, Pink Size. 
Direzione artistica di Marco Bianchi e supervisione a cura di Valter Sivilotti. Direttore del concerto Alberto Pollesel.
La punta di diamante del concerto è rappresentata dall’esecuzione integrale della celebre suite dei Pink FloydAtom Heart Mother.

Scarica il volantino:

AMN_AtomHeartMother.pdf

DICONO DI NOI


"Tre ore volate in un soffio, tra emozioni e musica, incantati soprattutto dalla verve e dagli incredibili racconti di quel mito vivente della canzone italiana di nome [...] Mogol. Una serata straordinaria per oltre mille pordenonesi, accorsi al teatro Verdi in occasione dell'omaggio al grande Giulio Rapetti, organizzato dal Circolo di Pordenone e dall'Orchestra Musicale Naonis. [...] Dai memorabili successi di Lucio Battisti [...] a quelli di Riccardo Cocciante, di Gianni Morandi, dell'indimenticabile Mango. Il tutto eseguito a meraviglia dall'orchestra pordenonese, con le voci di alcuni tra i migliori talenti locali, coro e solisti [...]" Messaggero Veneto, 19 dicembre 2016  

FOTO


VIDEO